English

  E-mail

Scarica gratis la guida di Pompei Sepolta, comoda da consultare, da stampare e portare con sé durante la visita - Italiano/Inglese

 

 

Libri, cd-rom, cd-audio, dvd, vhs.

In collaborazione con

 


Previsioni meteo

 


 

Regio VIII

Comitium

 

Il Comitium, ovvero il seggio elettorale è stato identificato con l’edificio posto sul lato meridionale del Foro, ad angolo con la Via dell’Abbondanza. L’edificio era chiuso con una cancellata fissata alle colonne poste sul lato della piazza. 

 

Il cortile centrale era scoperto. Gli elettori entravano dal lato del Foro e procedevano verso il podio, a destra dopo l’ingresso; qui sedevano i magistrati che presiedevano il seggio e verificavano se i votanti avessero o meno il diritto di voto. Espletati gli accertamenti, gli elettori uscivano su Via dell’Abbondanza, dove deponevano nell’urna elettorale la tavoletta cerata sulla quale avevano inciso la loro preferenza. Si votava per gli assessori (ædiles) e per i sindaci (duóviri iúre dicundo); questi ultimi, a loro volta, avrebbero scelto i membri dell’assemblea comunale (decuriónes).

 

Porta Marina | Villa Imperiale

Antiquarium | Tempio di Venere Pompeiana

Basilica | Curie

Comitium | Tempio Dorico

Caserma dei Gladiatori | Teatro Piccolo

Teatro Grande | Palestra Sannitica

Tempio di Iside | Tempio di Giove Melichio

Tempio di Mefite

Casa di Cornelio Rufo | Via dell'Abbondanza

Via Marina | Via dei Teatri

Via del Tempio di Iside

Newsletter

Viaggi Italiani

 

E-mail

Iscriviti

Cancellati

 


Corsi on line

 



Powered by